23 Set 2010

Costantino Ranieri, fra gli arcadi Rosalte Alfeonio.

Pubblicato alle 22:28 under Società

costantino V ranieri
Da Giornale arcadio di scienze, lettere, ed arti, Volume 1

Alle bene augurate nozze del conte Ruggero Ranieri con quel fiore di cortesia la baronessa Marianna Gavotti hanno cresciuto gioja co’ loro versi gli egregi signori Niccola Brucalassi e Antonio Mezzanotte, quegli professor d’eloquenza e poesia, questi di lettere greche nell’ università di Perugia. Del Brucalassi sono xxi sestine sdrucciole , tutte piene di spiriti patrii , e delle antiche glorie della famiglia Ranieri. Leviamone il saggio:

Ma se non ami audace il brando stringere,
O in dotte carte venir macro e pallido,
Sull’orme avite puoi da te rispingere
L’onta che reca il veglio edace e quallidp,
Nudrendo il lauro, che in giardino aonio
Pose l’amabil tuo saggio Alfeonio (*),
Chi con dirceo valor sè rende orrevole,
Più che di gemme ornato e d’ostro tirio,
Oltre la tomba fama ottien durevole ;
Ma chi tra i plausi dell’ uman delirio
Ama nel fasto i dì condurre e perdere,
Vede il suo nome pria del fral disperdere

Del prof. Mezzanotte è la versione dell’ inno a Venere tribuito ad Omero: nè altro d’essa diciamo, se non che bene accusa la penna di lui, che ci diede il Pindaro fatto italiano. Queste sono le ultime terzine :

Ivi da lunge chi accennar godea
Neil’ estasi dell’ alma desiosa
La candida ridente Citerea;
E chi nudria nel sen cura amorosa
Di salutarla per gamelio rito
Fra gli amplessi fecondi amica sposa.
Cosi possente e lusinghiero invito
Agli attoniti fea numi presenti
Della beltà di Cipri il fior gradito.
Salve, occhi – bruna dai soavi accenti!
E a me d’ambiti ognor lauri vocali
Dona in agon febeo serti frequenti. ,
Dal delfic’ arco tu i volanti strali
Dirigi, o dea, che il tuo favor mi è grato ;
E, memore de’tuoi pregi immortali,
Un altro avrai da me cantico alato…

L’edizione è di Pisa , fatta pe’ nitidi torchi del Capurro gli ultimi mesi del 1820.

(*) Costantino Ranieri, fra gli arcadi Rosalte Alfeonio.

No responses yet




I commenti sono chiusi.